Alessandra Mio

12
  • Born (age)

«Gioco a basket quasi da sempre. Quando avevo 5 anni mio padre decise di portarmi nella palestra vicino a casa mia per provare un allenamento e da quel giorno non ho più smesso di praticare questo sport. Ho sempre giocato per lo “Sporting Club Udine”, dal minibasket fino al mio esordio nella categoria A2. La scorsa stagione ho concluso il mio percorso da “under” nelle giovanili, un percorso che quasi sempre mi ha portata a giocare più campionati in un singolo anno, ma che mi ha regalato la soddisfazione di partecipare a cinque fasi Interzona di categoria e a due Finali Nazionali. Nel 2010 ho iniziato gli allenamenti con la prima squadra e nel 2011 ho esordito per la prima volta nel campionato di A2. Da allora, ogni stagione, mi alternavo tra allenamenti e partite con le squadre delle giovanili, di serie C e di A2, guadagnando ogni anno sempre più minuti in campo nel campionato della prima squadra. La scorsa stagione ho concluso l’ anno giocando anche con la squadra di B d’eccellenza della  società “Libertas Basket School” che quest’ anno mi permetterà di iniziare il mio primo anno da senior nel campionato di A3. Giocare a pallacanestro in una categoria elevata e allo stesso tempo frequentare la scuola non mi ha permesso di godere di molto tempo libero, ma questo non vuol dire che io non abbia coltivato altri interessi. Mi piace molto viaggiare e imparare nuove lingue, ascolto molto spesso musica e, se riesco, seguo anche altri sport come la pallavolo, l’ atletica e il nuoto. Quando ho un pomeriggio o una sera libera cerco di passarla con le mie amiche, magari andando a cena fuori o semplicemente uscendo per una passeggiata. Negli ultimi anni alternare lo studio e la pallacanestro mi ha richiesto molti sacrifici e rinunce, ma l’ amore e la passione che ho per questo sport mi hanno sempre spinta a non mollare e, ora che ho concluso il mio percorso scolastico, spero di poter fare il salto di qualità che tanti attendono da me.»

Qual è il tuo più grande sogno? REALIZZARE LE MIE AMBIZIONI ED ESSERE LA PERSONA CHE ORA STO PROGETTANDO DI DIVENTARE

Il tuo stile di vita: una frase che ti caratterizza? NON PERDERE TEMPO A LAMENTARSI E A PIANGERSI ADDOSSO

Il più bel complimento che hai ricevuto? “APPREZZO DI TE CHE QUANDO INCONTRI UNA PERSONA LA SALUTI SEMPRE CON UN SORRISO”

Ci sono tre aggettivi per descriverti? SOLARE, DISPONIBILE, INTROVERSA

Dicono di me…CHE DOVREI AVERE PIÙ STIMA DI ME STESSA